#WOODRULES N.1: INSIDE

#WOODRULES N.1: INSIDE

16/07/2015

Slow Wood ha presentato Wood Rules, due installazioni progettuali volte ad interpretare le caratteristiche intrinseche dei legni.

#Wood Rules N.1

Inside: un progetto di Studio Modulo, un’installazione che ha interpretato la duttilità di alcune specie legnose, dal 16 luglio al 19 settembre 2015 nello showroom Slow Wood di Foro Buonaparte a Milano.

 

In questo primo appuntamento la conoscenza di Slow Wood è stata interpretata dallo studio di interior Studio Modulo ed è nata Inside.

Inside è una foresta, una massa critica realizzata sfruttando la duttilità del legno, concepita come la capacità di essere ridotto in fili sottili e il risultato racconta un’intera storia: uno spazio occupato da listelli di legno, affiancati secondo una maglia regolare e differenziati dallo spessore, dalle lunghezze, dalle essenze diverse.

Dall’acero al wengé variano le colorazioni, i profumi e le dimensioni, lo spettatore sceglie se rimanere tale o entrare all’interno dell’installazione e vivere l’esperienza di un bosco concettuale, realizzato all’interno di una stanza al centro di Milano.

Inside è da vedere, da vivere, da ripensare connettendo, come tasselli di un’unica storia, ogni scelta fatta per rappresentare attraverso un’installazione le caratteristiche del legno, naturale per definizione e perché scelta istintiva nella decisione del materiale per progetti ad ogni scala.

Specie utilizzate: Ciliegio (ITA), Castagno (ITA), Wengé (Africa Centrale), Bubinga (Africa Centrale), Acero (ITA)