RAIN FOREST by night

RAIN FOREST by night

07/04/2017

Cinque tipi diversi di legno possono sembrare troppi per essere utilizzati in un solo spazio. Ma c’è un posto, sulla terra, dove è presente insieme il 50% di tutte le piante che conosciamo. La foresta pluviale.

Slow Wood presenta Rain Forest, un tuffo in un altro parallelo, al centro del mondo, un progetto di interior design che si propone di trasformare una zona living in uno spazio per la convivialità dai toni esotici. Il progetto, ideato da 20144 Studio, è vincitore di 35w2, concorso internazionale di interior design lanciato da Slow Wood lo scorso ottobre, che ha attratto più di 400 partecipanti provenienti da 300 città di oltre 30 paesi. La sfida proposta era la progettazione, utilizzando cinque legni, di una zona living di 35 metri quadrati di un appartamento in un palazzo d’epoca sito in Brera, nel cuore di Milano, capace di integrare armonicamente cucina e soggiorno in un gioco di trasformazioni. Tra i partner Gervasoni, Antonangeli, Esarc, Granorte, Frigo2000, Bora, MGS e Vans.